63

Un inutile colpo di scena [Analisi]

martedì, settembre 30, 2014

Uno alla volta, quasi non avessimo furia, sono arrivati i risultati. Non che ci corra dietro qualcuno, ma essendo noi qui a Porto Seguro, la clinica lì a San Paolo ed eventuali aiuti esterni là in Italia, ecco che programmare diventa indispensabile. Tutto deve coincidere, con un potenziale e leggero margine di oscillazione tra le date, legato ad eventi incontrollabili dettati dal mio corpo, il quale ha in più occasioni manifestato la sua piena autorità.

Gli esami del sangue, compresi quelli ormonali, sono risultati tutti negativi o nei parametri.
Ognuno di essi porta un nome e per quanto stonato, io rimango per l'uso dei termini tecnici. Non sono fatta per i nomignoli, mi vanno stretti. Soprattutto in situazioni reali come questa.
È arrivato il risultato dell'esame FISH, quello per scoprire eventuali anomalie cromosomiche nel liquido seminale. Una sfilza di numeri difficili da decifrare, con un commento che si ripete accanto ad ogni voce e che riporta la scritta NORMAL, la quale ci ha fatto tirare un grande sospiro di sollievo. 
È arrivato anche l'ennesimo esito dell'ennesimo spermiogramma. Ormai posso affermare di essere piuttosto ferrata nella lettura di questo esame, l'esperienza d'altronde insegna. Eppure ci sono volute svariate comparazioni con vecchi referti, una mia telefonata alla clinica e una del Dr. Destino in persona a me, per capirci qualcosa.
Il fatto è che quando un esame è stato ripetuto per anni ed ha sempre dato lo stesso risultato, non si è preparati per grandi colpi di scena. Potrete quindi capire bene la mia perplessità ed immaginare i miei occhi sgranati, quando di fronte al numero relativo alla concentrazione di spermatozoi, che si è sempre aggirato sui quattro milioni, ho visto un numero decisamente più grande. 
Trentatré milioni per l'esattezza, ovvero una cifra circa otto volte superiore. 
Se si tiene conto quindi che i parametri per considerare quel numero nella normalità [parlando sempre di concentrazione] indicano come cifra minima quindici milioni... tirate voi le somme!!
Nessuno stupore da parte della clinica, nonostante ci abbia dato grandi soddisfazioni anche la motilità progressiva, raggiungendo il 90%. Un quadro inaspettatamente positivo, se non fosse per la pessima morfologia valutata secondo il metodo Kruger, che ci ha riportato al punto di partenza. Nel caso specifico, la nostra strada rimarrà quella dell'ICSI, senza grandi cambiamenti considerati tutti i risultati positivi nella loro negatività.
Io però, continuo ad avere stampata in faccia l'espressione di chi ha appena gridato al miracolo e mio marito, quella di chi sente meno forte una diversità che, in silenzio, lo ha fatto soffrire tanto.

I risultati sono una parte importante di questo percorso. Aver fatto tante analisi ed aver avuto ottimi risultati, non ci dà alcuna garanzia, ma è comunque un buon punto di partenza.
La clinica ci ha dato il via libera con uno - spero breve - stop, legato al risultato della biopsia dell'Isteroscopia. Il protocollo arriverà a giorni e mi aspetto potenti dosaggi ormonali, a seguito della scarsa risposta della volta precedente. Poi, se non ci saranno complicazioni, si tratterà solo incastrare i vari impegni, programmare il viaggio e partire. Ché detto a parole sembra quasi facile!!

Siamo nuovamente seduti in quella stanza chiamata attesa. 
In realtà, seduti non ci sappiamo stare e allora continuiamo a muoverci, a fare cose, senza mai allontanarci troppo. È un luogo di passaggio quello. Spaventoso, perché incerto. Bellissimo, per lo stesso motivo.
Dove mi trovo adesso, tutto è ancora possibile. Da qui riesco a vedermi tra qualche mese, mentre mi prendo cura di NE come faccio oggi, ma un po' più impacciata per via del pancione. Da qui riesco a vedere questa casa diventare piccola e la nostra famiglia crescere. Da qui posso credere che esista una possibilità per noi, che possa essere la nostra volta buona. Da qui posso permettermi il lusso di sognare senza ancora sentire dolore.
Questa volta non ho furia di cominciare, anche se non intendo perdere tempo. 
Lo abbiamo già fatto, possiamo rifarlo ancora. 



Seppur lieve, il cambio di stagione è avvenuto anche qui.
Sarebbe davvero bello se questa primavera fiorisse anche in questo ventre.




"Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta."
[Johann Wolfgang von Goethe]

ti potrebbero anche interessare

63 commenti

  1. la tua ultima frase…posso augurarla anche a me? :-)
    Buonissima giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa il mio commento "egoista"…io comunque faccio il tifo per voi, e auguro che questa primavera arrivi e che questa attesa sia serena ;-)

      Elimina
    2. Non c'è egoismo nell'augurarsi una cosa del genere, ma solo grande desiderio!!
      Ho qualche dubbio sulla serenità dell'attesa, ma spero tanto e forte per entrambe.
      Un caro abbraccio Gabriella!!

      Elimina
  2. Aspetto con impazienza le foto di quel ventre fiorito, dei tuoi occhi invasi da nuova luce, di un omino che ha voglia di conoscere suo fratello o sua sorella, di un uomo innamorato di più (è possibile?) e ancora. Ma non vedo proprio l'ora! Ti stringo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio una bella immagine quella che mi hai prospettato. Grazie!!
      Ti stringo forte anche io.

      Elimina
  3. Te lo auguro cara Eva con tutto il cuore...l'attesa può essere snervante, difficile e sicuramente faticosa, l'ho sperimentato sulla mia pelle non so più quante volte ma attraverso essa si cresce, s'impara, si perchè non si smette mai di farlo, si affinano strategie sempre più efficaci ed infine ci si fortifica...mi piace la vostra spontaneità e la sincerità dei vostri sentimenti nel bene e nel male, sono certa che questa purezza vi ripagherà e non sono d'accordo che questi risultati siano inutili, sicuramente non da un punto di vista psicologico e questa cosa non è da sottovalutare!!! Un abbraccio pieno di speranza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Lia, che bello aver dato un volto a questo nome così caro!!
      Anche io credo che a livello psicologico possa essere una buona spinta. L'attesa stanca, l'incertezza logora... noi cercheremo di fare del nostro meglio. Tra alti e bassi arriveremo da qualche parte e magari fosse il posto tanto sognato!!
      Grazie ancora una volta per i consigli.

      Elimina
    2. Si, finalmente mi sono decisa a mettere una foto...era ora!!! Arriverete di sicuro, non posso ancora sapere dove ma da qualche parte arriverete di certo perchè avete grinta e vitalità da vendere...vi auguro di arrivare ad un traguardo altrettanto bello quanto il posto in cui vivete così pieno di luce e di colori e che vi calza a pennello!!! Tanta felicità per voi!!!

      Elimina
  4. Insomma tesoro bello questi ultimi spermiogrammi stanno dando a entrambe grandi soddisfazioni :)
    Sono felice per il bel risultato e resto in attesa di aggiornamenti come questo. Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche voi grandi numeri?!! :)
      Chi l'avrebbe detto che un giorno ci saremmo emozionate di fronte ad uno spermiogramma!!
      Ti abbraccio.

      Elimina
  5. Carissima Eva, è vero, garanzie non ce ne sono mai, ma partire col piede giusto è importante.
    Ti sto scrivendo con il cuore spezzato, visto che proprio ieri ho avuto la temuta notizia delle beta negative. Ci speravo tanto, ma non ce l'abbiamo fatta... la cosa buona, però, è che ci sono 2 blastocisti congelate che mi aspettano e che non vedo l'ora di andare a riprendermi. Quindi cerco di farmi forza, perché di sicuro non voglio mollare, e mi fa piacere vedere che sei bella lanciata anche tu... il mio più grande in bocca al lupo per questo tuo secondo tentativo! Un abbraccio fortissimo da Lara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lara!! Non avrei mai voluto leggere questo commento.
      Ci sono tornata più volte sopra e ancora non mi libero di questo peso che sento forte sul petto. Come una scossa sono tornati vivi vecchi sentimenti, che poi tanto vecchi non sono.
      Come sempre ti sento forte e reattiva, nonostante il dolore immenso. Sei una donna coraggiosa e tenace, con questi requisiti si arriva sempre lontano.
      Le blastociti sono un'ottima notizia. Loro sono speranza e ti aspettano. Tu adesso concediti il giusto tempo, per poi ripartire carica!!
      Ti abbraccio con tutto l'affetto che ho.

      Elimina
  6. "Siccome ho molta fretta, vado molto piano."
    N. Bonaparte
    Ho letto questa citazione quando ero ragazzina, e devo ammettere che ci ho messo un po' a capirla all'epoca!
    Te la dedico.
    Un grande abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente anche io, qualche anno fa, non l'avrei capita del tutto questa citazione. Oggi invece è così chiara e adatta alla situazione.
      Grazie, ne farò tesoro.
      Ti abbraccio Claudia

      Elimina
  7. Senza sosta e aggiungerei "a testa alta!" I luoghi di passaggio hanno il loro fascino, sono l'anticamera di qualcosa che si fa desiderare ma credo che a guardar bene nascondano in sè già la sua essenza, ma bisogna guardar bene ;)
    Un abbraccio sempre più forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io gli occhi cerco di tenerli bene aperti e la testa alta, cercando di trovare il bello in ogni cosa!! E che questo luogo di passaggio sia piacevole per chiunque ci passi...
      Ti stringo forte anche io.

      Elimina
  8. Ormai abbiamo una laurea ad honorem in ginecologia e andrologia dell'infertilitá.

    Ma io ne facevo ben a meno. E tu? (Oh ma quanto è bello N.E.? Tuo figlio?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tuo figlio era senza punto interrogativo ovviamente

      Elimina
    2. Tesoro, ne avrei fatto a meno volentieri anche io. Ma ormai che ci siamo dentro, meglio essere preparate!!
      Ti voglio bene.

      Elimina
    3. E tuo figlio è altrettanto bello!! :)

      Elimina
  9. Il colpo di scena non e' stato inutile, ha tolto un po' di peso dalle spalle di tuo marito...per il resto...un enorme in bocca al lupo, qui si fa tutte il tifo per voi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, per mio marito quel risultato ha significato molto.
      Grazie cara!!

      Elimina
  10. C'è tanto amore tra di voi. Sono certa che vi darà la forza per i mesi di attesa e di speranze future :)
    tanti baci dalla Sardegna ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In queste situazioni l'amore viene messo a dura prova. Lo abbiamo provato qualche mese fa...
      Spero che sia forte abbastanza anche questa volta, comunque vada.
      Bellissima Sardegna :) Baci.

      Elimina
  11. C'è tanto coraggio in questo percorso, c'è tanta forza e tanto sogno: ti auguro davvero che tutte queste energie investite in questo grande progetto lo aiutino a decollare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei davvero cara Sabina. Mi accompagni in tutto questo percorso e non manchi mai di lasciarmi parole di incoraggiamento.
      Grazie con tutto il cuore.

      Elimina
  12. L?amore per la vita ti porta a fare grandi battaglie, che il più delle volte si vincono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi messaggi mi trasmettono sempre tanto coraggio. Sei una donna forte.
      Speriamo di vincere questa battaglia!!

      Elimina
  13. Ti penso. Quell'ultima frase, sul ventre che ci si augura possa fiorire a primavera, mi resta in testa. Le donne che hanno fatto esperienza di infertilita possono capirla. Ma io penso che il tuo fiorire vada ben oltre il tuo utero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, probabilmente. Proprio ieri pensavo a quanti inverni esistono in un solo anno e a quante primavere speriamo di incontrare nel nostro cammino. Scrivevo di attese, che sembrano non trovare fine, proprio come le stagioni.

      Elimina
  14. :-) :-) che bello leggere queste parole ! Incrocio le dita per voi :)

    RispondiElimina
  15. faccio il tifo per voi! :) e vi abbraccio forte

    RispondiElimina
  16. Le tue parole sono piene di luce, ti abbraccio

    RispondiElimina
  17. Che bello leggere di questi nuovi risultati! Non può che sbocciare uno splendido fiore! Ti penso. Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo. Speriamo. Speriamo.
      Anche io ti penso cara.

      Elimina
  18. Le premesse sono quelle giuste... speriamo che anche il seguito lo sia! Un grande abbraccio e un pensiero a voi due! xx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La strada è lunga, ma partire bene è già un piccolo traguardo.
      Grazie Claudia!!

      Elimina
  19. adoro questa forza
    e ti ho scritto una piccola email, un po' scombussolata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho risposto, con una mail altrettanto scombussolata :)
      Ti abbraccio.

      Elimina
  20. Ve lo auguro con tutto il mio cuore.

    RispondiElimina
  21. Siamo tutti con te Eva! Che bella la tua ultima citazione! Un abbraccio grande grande!

    RispondiElimina
  22. Dai che di sto passo
    Dopo il figlio della ICSI
    Farete quelli che verranno
    Solo facendo l'amore!
    Mi piace tanto pensarvi in riva al mare
    Un bacio, buona primavera;-)
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai fatto sorridere!!
      In realtà la nostra idea è di avere una famiglia numerosa, nonostante sia difficile anche solo arrivare al nostro secondo figlio. Quindi ben vengano anche i figli... di letto!! :)
      Un bacio a te Carissima!! I tuoi commenti mi piacciono sempre tanto.

      Elimina
  23. Certo che potete farlo di nuovo! Siete fortissimi e determinati!!! E soprattutto, uniti! Sono felice per i buoni risultati degli esami di tuo marito, è bello ricevere belle notizie ogni tanto!!!! Ti abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, nei momenti più duri le buone notizie sono una ventata di aria fresca!!
      In bocca al lupo ade entrambe :) Ti stringo.

      Elimina
  24. L'immagine regalata dal messaggio di cassonetto, è talmente bella che non occorre aggiungere altro. Commossa...
    Giusi

    RispondiElimina
  25. Sogna. Sogna forte. E.credici. Credici oltre la ragione. Credici col cuore. Riempiti la mente di quelle immagini, perché tutto comincia da lì, da quelle proiezioni. Io mi ci sono nutrita per anni, tutto anche per me ha avuto inizio così. Aspetto con te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci provo Nina. È che quei sogni li ho già visti infrangersi.
      Proprio ieri parlavo con mio marito a riguardo, gli dicevo che prepararsi al peggio non renderà un'eventuale caduta meno dolorosa. Lui rispondeva che è vero, ma che comunque non sa se riuscirà a credere, non del tutto almeno. Ci proveremo, ma questa volta i nostri piedi rimarranno ben piantati in terra, nel posto dove sappiamo che le cose non sempre vanno come vorremmo.
      Grazie per esserci, di cuore!!

      Elimina
  26. Lo sai, ti mando tutto ciò che di buono e fiorito e di positivo posso mandarti con il pensiero. Non basta, ma qualcosa sarà.
    Evviva la primavera, fuori e dentro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un bel pensiero ed è qualcosa che serve a me, per caricarmi di quella positività che qualche volta vacilla!!
      Grazie :)

      Elimina

Translate

I miei post via mail

Like us on Facebook