70

BETA HCG #4 [Requiem for a dream]

mercoledì, marzo 19, 2014

Durante tutta la vita perdiamo cose. Siamo programmati per questo.
Perdiamo chiavi. Occhiali. Password.
Perdiamo peso. Capelli. La voce.
Perdiamo tempo. Momenti. Ore, giorni, anni. Pezzi, non solo di vita.
Perdiamo la testa. La ragione. Il cervello. Il senno, di prima e di poi.
Perdiamo la fiducia. La calma. La speranza. La pazienza.
Perdiamo frammenti di cuore.
Perdiamo battaglie. Guerre, non solo interiori.
Perdiamo la strada. Luoghi. Destinazioni.
Perdiamo treni, aerei. Appuntamenti importanti.
Perdiamo l'amore. L'amato. L'amante.
Perdiamo persone. Un padre.
Perdiamo un figlio, forse due.

Oggi è una melanconica feste del babbo.
Celebro la perdita.
Di un padre, che non ho più.
Di un figlio, che mi ha lasciato.

Le beta sono scese. E' finita.


Ci vuole estro per riuscire a perdere, senza soffrire. Senza soffocare o peggio ancora, morire.
E' un'arte che si impara col passare delle stagioni, a volte mai. Lezioni di vita, dalle quali è impossibile scappare.
Io non so come affrontare questo dolore. Invoco aiuto, sapendo che nessuno potrà salvarmi.
Lascio che il dolore mi divori.


"Ho una cosa buia dentro la pancia. Può essere tante cose, come tristezza. Come noia. Come paura. Invece è solitudine. Ho finito le striscioline luminose e sono rimasta al buio, dentro di me. Non mi vedo più..."
[Olga - Chiara Zocchi]

ti potrebbero anche interessare

70 commenti

  1. CAZZO No oddio brivido Eva ti abbraccio tanto, mi girava già storto prima per la festa del papà, adesso è molto peggio. Mi dispiace mi dispiace davvero all'infinito. Mi stringo a te col cuore gonfio di lacrime. Vita stronza a volte è assai indaffarata.

    RispondiElimina
  2. cara...no...
    mi tocchi il cuore.

    RispondiElimina
  3. Che ti dico mo?!
    Ti abbraccio forte...

    RispondiElimina
  4. NO! Oh no! Mi dispiace tantissimo.

    RispondiElimina
  5. Non riesco a far altro che piangere con te.

    RispondiElimina
  6. Mi esplode il cuore Eva!
    Mi esplode il cuore.....
    Sii forte Amica Mia, sii forte!!!

    RispondiElimina
  7. Nooo. Mi dispiace davvero tanto!

    RispondiElimina
  8. Mi è uscito solo un NO soffocato.
    No, no, no. Mi dispiace tanto.

    RispondiElimina
  9. Eva, no piccolina. Non a te...
    Non osteggiarlo, lascialo entrare il dolore altrimenti, per esperienza, ti divorera'. Ti abbraccio forte, fortissimo...mi dispiace.

    RispondiElimina
  10. No no e no! Servono le parole in questo momento? Credo di no. O forse sì. Non lo so. Servono gli abbracci? Non lo so ma te ne mando uno enorme e ti scrivo in privato. Grazie per aver condiviso con noi anche questo momento. È importante per te e per tutte noi.

    RispondiElimina
  11. Mi dispiace moltissimo... un abbraccio virtuale

    RispondiElimina
  12. c'è un' asana che amo tanto.
    Da seduta, apro le braccia, parallele al terreno, palmi rivolti in su. Prendi tutta l'energia che arriva dal Cielo. E' la posizione dell'accoglienza. In quel momento chiudo gli occhi e prendo su di me tutto il mondo. Collego questa asana a tutto il dolore che è passato per la mia pancia e poi si è trasformato da nero in colori.
    Eva, ora è lontano quello che ti dico e lo so che non capirai.
    Un giorno capirai, quel giorno, io ci sarò.

    mano stretta a te.

    RispondiElimina
  13. Ho creduto e sperato nel tuo sogno assieme a te. Ora, sempre assieme a te, porto con me un po' del tuo dolore....chissa' se tutte ne portiamo un po' magari ti sentirai piu' leggera...
    Noi ci siamo

    RispondiElimina
  14. No...digito parole ma non so che dire...mi dispiace Eva, ti abbraccio e ti stringo con tutto il cuore...

    RispondiElimina
  15. Speechless. Really really sorry for you all.

    RispondiElimina
  16. A volte la vita è tanto amara. Non sarà facile, ma per quel poco che puó contare, noi siamo qui. Prenditi il tempo necessario Eva..mi duspiace tanto, io ci credevo sul serio e sono tanto arrabbiata ora, non è giusto

    RispondiElimina
  17. Mi dispiace davvero tantissimo, non ho parole in grado di consolarti ma vorrei mandarti un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. un abbraccio anche da qui
    valescrive

    RispondiElimina
  19. no, aspetta.... scusami, ma io ci credo ancora...
    non dovresti ricontrollarle anche venerdi? per vedere cosa sta succedendo? non puo' essere che uno si e' fermato influenzando sulle beta ma l'laltro cresce ancora?

    parlo da profana, ma io continuerei a controllare... aspetta ancora!

    RispondiElimina
  20. Il post che non avrei mai voluto leggere
    ti abbraccio fortissimo
    lascia che il dolore ti prenda, sara' dura, ma col tempo un po' passera' anche se ora ti sembra impossibile
    conosco questo dolore, anche se la tua situazione e' diversa, e ti capisco
    darling

    RispondiElimina
  21. Ho letto tutto il tuo blog in ordine cronologico e non vedevo l'ora di leggere l'ultimo post per festeggiare con te.
    Mi dispiace. Cazzo mi dispiace davvero. Ho gioito con te e ora con te piango.

    RispondiElimina
  22. Nooooooo non ci credo. Ma non può essere che erano due e uno non ce l'ha fatta? Non devi rifare le beta? :'-( che merda di vita

    RispondiElimina
  23. mi dispiace tanto tanto... piangi il tuo dolore ora. Ti abbraccio forte
    Bia

    RispondiElimina
  24. Un abbraccio ... Per quello che può servire vi sono molto vicina ...
    Benedetta

    RispondiElimina
  25. No! non avrei mai voluto leggere questo post, resto senza parole e ti mando un abbraccio.

    RispondiElimina
  26. No. No. No.
    Un abbraccio forte. forte.

    RispondiElimina
  27. non ci sono parole da dire...ti abbraccio anche se non servirà nemmeno questo.

    RispondiElimina
  28. Scrivo e cancello, scrivo e cancello, no, no, no, ci sono passata, più volte, è un dolore infinito che nessuno dovrebbe provare...mi dispiace tanto, troppo, so che ora stenti a crederlo ma ti rifarai, quando l'hanno detto a me mi ha fatto rabbia, cazzo perché? Mi sono detta! Cosa ne sapete? Come faccio a leggere qualcosa di positivo? Invece, nonstante tutto, il positivo c'è stato e presto potrà ricapitare...il corpo ha bisogno di tempo per ingranare e poi partire!!! Non so se quello che ho scritto ti abbia fatto solo innervosire, spero di no, davvero, te l'ho scritto col cuore perchè presto tu possa avere ancora fiducia in te e nel tuo corpo!!! Un abbraccio forte e solidale

    RispondiElimina
  29. ci credevo davvero. Mi serve sempre credere nel bello. mi dispiace. Non ci sono parole.

    RispondiElimina
  30. Oh Eva...no...
    Non so cosa dire

    RispondiElimina
  31. Ti abbraccio anche io, forte.

    RispondiElimina
  32. le conosco quelle grida di dolore.
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  33. Eva... Cazzo... Farei e direi qualsiasi cosa che potesse alleviar ti un po' quel dolore che ti divora. Per accogliere quell'invocazione di aiuto. Purtroppo anche io, come tutte le altre, non posso fare altro che offrirti una spalla virtuale su cui piangere. Che dirti che non passerà mai, ma col tempo farà un po' meno male. Che hai vicino una famiglia meravigliosa, e forse adesso ti darà perfino un po' fastidio la loro vicinanza, ma se ti abbandoni a loro sarà un pochino più facile.
    Ti abbraccio stretta stretta, vorrei poterti tenere tra le braccia e mescolare le mie lacrime con le tue. Sei meravigliosa, e un giorno il tuo sorriso tornerà, te lo prometto..

    RispondiElimina
  34. Oh nooooo mi dispiace tanto, Eva...Ti abbraccio forte anch'io.

    RispondiElimina
  35. Mi dispiace... non ci sono parole, anch'io ti sono vicina...

    RispondiElimina
  36. Ma perchè tutte queste brutte notizie??? Perchè??? Rabbia rabbia rabbia, dolore. Sono con te anche in questo.

    RispondiElimina
  37. Quello che non avrei mai voluto leggere. Che dolore.
    Mi dispiace da morire.
    Ti stringo, sperando che la luce torni presto ad abitarti.

    RispondiElimina
  38. Tesoro ti prego, fatti dire bene dai medici che ti seguono cosa fare, magari è vero che erano due e solo uno non ce l'ha fatta, in questo caso è possibile che le beta scendano... Non voglio che tu ti faccia finte illusioni, ma potrebbe anche essere così... Un abbraccio

    RispondiElimina
  39. Mi dispiace tanto.. vi stringo forte entrambi. Come ha detto già Nina, spero che tu possa tornare presto ad accogliere la vita dentro di te.

    RispondiElimina
  40. non ci sono parole.....un abbraccio virtuale

    RispondiElimina
  41. ..mi dispiace tantissimo..ti abbraccio stretta, attorno a questo dolore purtroppo condiviso e che ora dovrà fare il suo corso.. per poter, infine, lasciare spazio alla speranza, alla bellezza che sicuramente..arriverà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che belle parole.. É proprio così.. Mi aggiungo stretta anche io

      Elimina
  42. Abbraccio te e tuo marito fortissimamente . Tristezza infinita ma la speranza e' forte ....

    RispondiElimina
  43. Mi dispiace tanto, tanto. Ti abbraccio e ti penso.
    Raffaella

    RispondiElimina
  44. Non ci sono parole di consolazione, non ci sono parole che possano lenire il tuo dolore, te lo devi vivere tutto, appieno purtroppo. Mi dispiace che la tua gioia sia mutata in dolore. Trova consolazione tra le braccia di chi ti ama, tuo figlio e tuo marito.
    Un forte abbraccio dal profondo del cuore

    RispondiElimina
  45. Vengo qua ogni giorno per sapere come stai e ogni giorno vorrei abbracciarti più forte..
    Non ci sono canzoni che possono accompagnare un dolore come questo..
    Ti voglio bene Eva..Veramente!

    RispondiElimina
  46. Sono una nuova lettrice e non vorrei scrivere il primo commento in un post come questo.
    Mi dispiace tantissimo sapere di questa vostra perdita e vi abbraccio forte.

    Annalisa

    RispondiElimina
  47. Cavolo quanto mi spiace.
    Un grandissimo abbraccio.

    RispondiElimina
  48. Eva cara so bene che è dura, ma hai trovato la forza oggi di ripetere le beta? Fino a che non leggo una conferma dell'abbassamento di questi cavolo di numeri, io continuo a sperare...

    RispondiElimina
  49. No no no, non ho parole. So quello che si prova purtroppo. Mi dispiace tanto, ti abbraccio forte, in silenzio.

    RispondiElimina
  50. Non ho parole...davvero non capisco perché la vita ci mette davanti a queste sfide, questi dolori così grandi... Ti abbraccio

    RispondiElimina
  51. Ti ho conosciuta, grazie alla segnalazione di un'amica, con il post del 12 marzo. La mia amica mi ha scritto felice, di una ragazza di cui segue il blog, delle sue beta che salgono. Ho deciso di condividere la sua e la tua felicità continuando a leggerti. E poi mi ha riscritto, triste, della ragazza di cui segue il blog, delle beta che sono scese. Come fare a non condividere il dolore? Un abbraccio

    RispondiElimina
  52. https://www.youtube.com/watch?v=EtXowOvD4Qs

    RispondiElimina
  53. Come stai piccola? Ti penso ogni giorno...un abbraccio!

    RispondiElimina
  54. No no no no no no ma come... porcatroia. Mi dispiace tanto tesoro. Non ho parole. Non avrei mai voluto leggere questa notizia. Ti abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
  55. Non so come stai, ma so che oggi hai l'eco di controllo e anche se non voglio illuderti ci tengo a farti un in bocca al lupo e spero per voi in un miracolo.

    RispondiElimina
  56. vorrei scriverti parole che possano alleviare il tuo dolore...
    ma non credo di esserne capace..
    un abbraccio Eva, a tutti voi...

    RispondiElimina
  57. Quanto, QUANTO mi dispiace.... non ci sono parole, è bruttissimo! Sono quella che ha fatto la FIVET contemporaneamente a te... mi immagino il dolore, è un pensiero terribile. Ora hai bisogno del tuo tempo per riprenderti, ma poi pensa che, se eri rimasta incinta questa volta, vuol dire che può funzionare ancora... e andar bene! E' quello che cercherei di pensare io se dovesse andarmi male, anche perché non sono ancora fuori pericolo... ti abbraccio Eva, fatti forza e non mollare! Lara

    RispondiElimina
  58. Continuo a venire qui per vedere se hai scritto qualcosa...il fatto é che il tuo silenzio lo capisco e mi fa soffrire molto! Solo il tempo e l'amore delle persone care rimargineranno le ferite e tu, per fortuna, ne possiedi due veramente speciali...lasciati cullare dal dolore, non ti opporre e più presto di quanto credi, dimunuirà, forse non scomparirà del tutto ma farà parte della tua vita, della tua esperienza e ti servirà...sembra strano ma é così! Coraggio, ce ne vuole davvero tanto nella vita :-)

    RispondiElimina

Translate

I miei post via mail

Like us on Facebook