55

Pma and the City [Secondo e terzo monitoraggio]

sabato, febbraio 22, 2014

C'era una volta il sesso, libero. Poi quello programmato. Adesso c'è la PMA.
La city ce l'abbiamo. Non siamo a Manhattan, ma come metropoli São Paulo, se la cava piuttosto bene.
Mister Big - il nostro chihuahua - è rimasto a casa.
L'aperitivo c'è. Anche se temo che il Gatorade, non sia chic quanto il Cosmopolitan.
Le amiche ci sono. Tre di quelle storiche e voi. Tutte voi, che siete i miei pilastri e che, con le vostre parole, riuscite a non farmi sentire sola. Nonostante mi trovi dall'altra parte del mondo.


Giovedì abbiamo avuto il secondo monitoraggio.
Confermati i quattro follicoli, che per l'occasione si erano fatti belli. Diciassette millimetri di bellezza il più grande, seguito a ruota dagli altri tre. Tutto nella norma, nonostante non fossero ancora "ao ponto". Espressione singolare quella usata dal Dr. Destino, traducibile con non ancora "al dente".
Prolungata e aumentata quindi la dose di Menopur, col quale ho avuto una relazione complicata. Ancora Cetrocide.
L'eccitazione delle prime punture, è andata a farsi benedire. Sono diventata veloce e cinica nel prepararle, quanto nel farle. Stento a trovare un punto della mia pancia, che non sia dolorante. Il ventre piatto è ormai un ricordo, ma l'immagine che vedo allo specchio mi piace, nonostante sia per adesso, solamente il frutto dell'illusione.

Stamani terzo monitoraggio, dopo dieci giorni di stimolazione.
I Fantastici quattro sono cresciuti, proporzionalmente.
Ogni riferimento al noto fumetto, divenuto poi film, NON è puramente casuale, considerata la recente scoperta che, uno dei personaggi, si chiama proprio Dottor Destino!! 
Lui, quello vero, ha definito il mio endometrio maravilhoso, parole testuali e pronunciato il verdetto finale:
Lunedì 24 febbraio, Pick up!!
Causa affollamento estrazione e trasferimento ovuli di innumerevoli donne diversamente fertili, il mio lo hanno fissato all'ora di pranzo. Così, nel caso non fosse abbastanza tutto il resto, mi aspetta anche mezza giornata di digiuno totale e attesa.


Voglio soffermarmi sul resto. Perché stamani io, ho perso dieci anni di vita.
Seduta di fronte alla giovane infermiera, che con modi affabili spiegava tutti i passi, ho lottato contro l'irrefrenabile voglia di alzarmi, cominciare a gridare e piangere tutte le mie lacrime. Anche di picchiare mio marito e adesso lo sa, visto che legge il mio blog!!
Nella pratica invece, sono rimasta seduta, ho annuito e fatto anche qualche battuta, come la buona creanza impone. D'altronde ho fatto la dura fino ad oggi ed intendo mantenere intatta la mia reputazione... Lol.
Fatto sta che io non pensavo certo, una volta finita la stimolazione, mi sarei trasformata in un cocktail di farmaci con le gambe. Roba che solo a leggerli, tutti i nomi di quei medicinali, si rischia l'overdose.
Punture. Pasticche. Ovuli. Pagine e pagine di indicazioni, attenzioni, esami e liberatorie, da oggi fino al giorno delle fatidiche Beta, almeno. 
Un inaspettato calvario quotidiano.
In quel momento ho pensato quanto sia una barbarie, sottoporre il corpo di una donna a tanta violenza. Poi mi sono ricordata il motivo ed il mio stato di insanità mentale, è rientrato nella norma. Ammesso che esista un minimo accettabile, in termini di follia.


Stasera ultima siringa di Cetrocide.
Stanotte puntura di Ovidrel, esattamente trentacinque ore prima del Pick up.
Aggiungo l'Aspirina alle vitamine.
Per raccontare del sopracitato resto, ovvero il mix farmacologico sufficiente a stendere un cavallo, utilizzerò la tecnica "un passo alla volta", quella che abbiamo detto essere la migliore da usare in questo caos. Che ormai, non è solo ormonale. 


Questo tempo, ha proprio uno strano modo di scandire le ore.
Metto la sveglia alle due. Devo bucarmi in notturna.


"C'è un momento in ogni rapporto in cui il romanticismo lascia il posto alla realtà." 
[Carrie - Sex and the City, Stagione 1, Ep. 9]

    ti potrebbero anche interessare

    55 commenti

    1. C'è le puoi fare e ce la farai.
      La normalità ormai è una fantasia su questo pazzo pianeta ed ognuno di noi si crea il proprio piccolo pezzo di realtà ogni giorno.
      Ti abbraccio forte cercando di scansare tutte le zone punzecchiate

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Anche io mi domando spesso che cosa si possa definire, oggi, normale.
        Spero anche io di farcela, Alessandra. Ce la sto mettendo tutta!!

        Elimina
    2. Forza, forza! I follicoletti si sono proprio comportati bene :)
      Il grosso della cura è fatto. Ti penserò intensamente anche domani,
      E poi...
      ...poi spererò con voi!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Elle!! Pensa che mi sento prontissima per Pick up e anestesia... Spero solo che ci sia qualcosa di buono qui dentro e che i miei follicoletti siano forti.
        Come sempre, grazie!!

        Elimina
    3. E' vero il tempo della pma e di chi la fa, ë un tempo diverso. Parallelo. In bocca ai follicoli x domani. Acchiappali tutti!

      (Ti penso)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Speriamo, speriamo, speriamooooo... È la mia unica preoccupazione, che i follicoli ci siano e che facciano il loro dovere!!

        [ :) ]

        Elimina
    4. Forza Eva, sì si sente e si vede che sei una dura, resisti e lotta! É vero é pazzesco e innaturale quello che stanno facendo al tuo corpo. Ma non so perché mi é venuto in mente il tuo racconto di quando avete visto per la prima volta N.E. e tu sentivi che era tuo figlio, e però mi pare di ricordare che ti avessero detto che non avrebbe potuto essere abbinato a voi... Penso a quanto pazzesco e innaturale sia stato tentare di convincersene. Solo tu puoi sapere come e dove hai trovato la forza per superare tutto e abbattere gli ostacoli..sono sicura che in qualche modo ce la farai anche adesso. Ti penso tanto e domani notte ancor di più!!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ricordi benissimo ed è emozionante sentirlo raccontare. Mi capita spesso di pensare a questa cosa, probabilmente la più sensazionale ed importante della mia vita. Questo episodio, ha scritto il mio destino o forse è il contrario.
        Penso anche di essere stata talmente fortunata, da non poterlo essere nuovamente, da non meritarlo.
        Eppure lotto, con tutte le mie forze, contro quello che la natura ha scelto per noi. Perché io questi figli li desidero con tutta me stessa e anche se non so come, né quando, sono certa di portarli a casa!!
        Sei un tesoro Elisa. Amo le tue parole, la tua sensibilità, l'attenzione per i dettagli.
        Grazie.

        Elimina
    5. Dai, stai andando benissimo!!! Sei una tosta e lo stai dimostrando!!!!! Fanno paura i nomi dei medicinali, le punture, i fogli da firmare...ma tu concentrati sull'obbiettivo, è quello che conta!!!Ti penso tantissimo fino al 24!!! Facci sapere!!! Ah, anche io ti ho premiata!!! :)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Sto facendo del mio meglio per far funzionare tutto... Anche quello che è fuori dal mio controllo :)
        Scriverò appena mi sarò ripresa dallo stato di trance e spero di riportare buone notizie.
        Vado a vedere il mio premio... :D Grazie cara.

        Elimina
    6. Mi hai aperto un mondo che non conoscevo.
      Leggere ciò che stai facendo per avere in grembo un bimbo ha dell'incredibile.
      Ti auguro di tutto cuore che continui a procedere ogni cosa per il meglio, te lo meriti.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Personalmente quel mondo lo conoscevo già, in teoria.
        La pratica è un pò diversa, un pò più complicata, ma anche molto più emozionante!!
        Speriamo che quel bambino arrivi ad abitare il mio grembo, per poi abitare questo mondo bizzarro!!
        Grazie mille.

        Elimina
    7. Dai che ci siamo...dai dai!!! Un bacio infinito

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Una sola notte mi divide dal primo grande passo... :D
        Beijos

        Elimina
    8. Arrivo con un abbraccio. Ti penso.

      RispondiElimina
    9. Dai,ogni tanto stasera sfigati, dai di matto, chettifrega, non e' colpa tua sono le medicine :)
      dai che una parte e' andata, in bocca al lupo!
      darling

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Sarebbe bello riuscire a lasciarsi andare... Invece sono lucidissima :)
        Sì, domani sarà uno step decisivo!! Thanks dear.

        Elimina
    10. Oh cara, come ti capisco!!! la pancia che non sai più dove punzecchiarla, quella sensazione che ti pare di esplodere.. e non solo fisicamente ma sopratutto mentalmente.
      Ma ma ma.... ci sei!!!!! i fantastici quattro sono pronti!! evvaiiiii
      Stamattina ti penserò forte!
      un abbraccio di quelli super*

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Rispondo in ritardo... Ma grazie cara, per esserci sempre, piena di parole e speranza!!
        I fantastici quattro si sono dimezzati, ma siamo ancora in ballo!!

        Elimina
    11. ciao, mi piace molto il tuo blog, sono una tua nuova follower... :) http://parliamodivita.blogspot.it/

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ciao Andy!! Ti ringrazio.
        Ho fatto già un salto nel tuo ;)

        Elimina
    12. In bocca al lupissimo!!
      Io in realtà non ne capisco un tubo... ma ho l'impressione che oggi sia un giorno importante!!! :))
      ti penso...

      RispondiElimina
      Risposte
      1. È stato un giorno importante e i vostri pensieri, un grande sostegno!!
        Grazie Nina bella!!

        Elimina
    13. Ora è lunedì 24 all'ora di pranzo (almeno in Italia da te non so, non mi va di fare il contro). Inbocca al lupo ai follicolotti, stateveni buoni e fatevi prendere subito!

      Io in un periodo storico di stretta relazione con le punture di eparina sull apancia alla fine avevo tuatta la pancia a bozzetti e lividi. Un bel vedere! Però ne vale la pena dai, stringi i denti!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Tutti questi pensieri mi sono arrivati e me li sono tenuti stretti per tutto il tempo!!

        Fatta adesso quella puntura, che non è per niente piacevole. Per ora niente lividi, per fortuna. Ci metto il ghiaccio prima di farla e sembrerebbe aiutare!!
        Speriamo ne valga davvero la pena ;)

        Elimina
    14. Faccio parlare lei
      http://www.youtube.com/watch?v=xLquEK6m0o8
      E ti sono vicina amica mia...
      Qui è l'ora di pranzo e c'è un sole bellissimo..
      Sorrido fortemente e t'abbraccio stretta!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Anche se non ho risposto, i messaggi li ho letti prima del Pick Up e il tuo sole bellissimo, me lo sono portato dietro, visto che qui stava piovendo!!
        Grazie per la carezza musicale tesoro.

        Elimina
    15. Dai dai dai!!!!!
      Un abbraccio

      Benedetta

      RispondiElimina
    16. uuuh allora dunque..considerato il fuso orario....ci siamo quasi!!! :-)

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Puntuale come il Big Ben :D
        Pensa che il tuo messaggio l'ho letto seduta sul lettino, pochi minuti prima del Pick up. Quando vedrai la mia foto nel prossimo post... Ecco, in quel momento esatto ;)

        Elimina
    17. Insomma droga su droga eh bellezza... proca vacca. E io che pensavo di essere un pollo OGM solo per avermi fatto qualche buco in panza. Ti sono vicina, ti penserò tanto. In te tutta la mia speranza. Forza forza forza!
      Un abbraccio grandissimo

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie bellissima Principessa!!
        Ho letto di te e ho provato un grande dispiacere. Non ho avuto modo di commentare il tuo post, ma ti ho pensata e continuo a farlo.
        Leggendoci con questa costanza e intimità, si impara a condividere gioie e dolori.
        Ti abbraccio forte tesoro

        Elimina
    18. arrivo tardi.. prob a quest'ora stai finendo! spero sia andato tutto alla grande!!!!
      e ora .. riposo :-) e drugs ovvviamente :-)
      vero, mi ero fatta una tabella excell e me l'ero stampata, con tutti gli orari :-/

      in bocca al lupo!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Fatto!! È andata bene, con piccoli numeri che però ci lasciano ancora speranza :)
        Da domani riposo totale!!

        Io sono andata sul cartaceo e sveglie sul cellulare, giusto per sicurezza!!

        Elimina
    19. OMG! Arrivo solo ora anch'io...ormai sarai a casa a riposare, io sono tutta incrociata mani-piedi-gambe-diti-tutto per te, perchè sia tutto andato più che bene!!!!!! Facce sapèèèèè!
      E mille baci al pancino nel frattempo <3

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Ci ho messo un pò... Ma finalmente ho dato mie notizie.
        Non è andata meravigliosamente, ma potrebbe sempre andare peggio... Rimaniamo coi piedi per terra ;)
        E tu cara?? A che punto sei??

        Elimina
    20. Cara Eva, adesso riposa. Spero sia andato tutto bene. Non perdere di vista l'obiettivo, anche se a volte è dura...io ti penso, faccio le coccole al tuo pancino bucherellato. Sopporta le medicine e sappi che dopo il transfer, aumentano...così per nom farci mancare nulla!!

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Le mie droghe sono già aumentate dopo il Pick up. Inizio a temere di non avere davvero più spazio qui dentro :D
        Ti penso anche io e vivo con te la felicità!!

        Elimina
    21. Un abbraccio forteeee e c'è un premio per te se passi da me!!

      RispondiElimina
    22. Risposte
      1. Sei tu il tesoro, a preoccuparti per me!!
        Ho pubblicato un nuovo post... Si va avanti Anna cara, in punta di piedi.

        Elimina
    23. Eva come stai? Quando puoibatti un colpo....

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Nuovo post pubblicato!!
        Ammaccata, piena di pensieri e speranza. Per ora andiamo avanti :)

        Elimina
    24. Ciao Eva, ti penso tanto!! Un abbraccio!!

      RispondiElimina
    25. Risposte
      1. Carissima!! I numeri vanno giù, ma abbiamo ancora buone basi per sperare.
        Domani sarà un gran giorno :)

        Elimina

    Translate

    I miei post via mail

    Like us on Facebook