10

16 MESI

lunedì, marzo 11, 2013

Il cambiamento è avvenuto.
Radicale.

Poco dopo il compimento dei tuoi quindici mesi, una svolta improvvisa nel modo di comportarti e relazionarti con me e il tuo babbo. Improvvisamente ci siamo trovati ad interagire con naturalezza, come tu fossi un bambino grande. Il tuo modo di esprimerti, nonostante le pochissime parole, lascia intendere tutto.
Hai una personalità davvero molto forte per la tua età e ce ne rendiamo conto ogni giorno di più. Complice forse la tua storia, prima dell'arrivo dei tuoi genitori, forse é semplicemente la tua natura, ma abbiamo capito che non sei un bambino al quale raccontare favole.
I tuoi occhi. I tuoi bellissimi occhi, parlano. E quando mi guardi accigliato, perché qualcosa non ti torna, perché non trovi una risposta ad una mia richesta, io vedo già una consapevolezza che mi sorprende.
Sei ubbidiente, intelligente ed estremamente testardo. Hai ben chiaro cosa devi o non devi fare, ma questo non ti ferma dal prenderti gioco di noi. E' cominciata una fase che non ha niente di facile, siamo consapevoli che ci darai del filo da torcere e cercheremo di non farci trovare impreparati.
La maggior parte delle volte ci provochi facendo quello che ti è stato vietato. Ogni tua azione ha, come obiettivo principale, quello di attirare la nostra attenzione!!
E' la tua felicità essere al centro del nostro mondo e vorrei tu potessi capirlo.
Perché non solo sei al centro, tu sei il nostro mondo intero e lo sarai ogni giorno della nostra vita.


A 16 mesi:
- stabile e sicuro, tu corri. Ancora non sei irraggiugibile, per nostra fortuna, ma non possiamo perderti di vista un istante.
- ti diverti a camminare all'indietro.
- qualunque cosa vietata o estremamente pericolosa, tu la fai!!
- hai cominciato ad arrampicarti: divano, sedie, armadi.
- alla fattoria degli animali, mamma e ba [= babbo], si sono aggiunte le parole pappa, nonna e cacca. Ripeti continuamente "began" che, escludendo l'inglese, non abbiamo ben chiaro cosa significhi.
- riconosci un un numero infinito di oggetti, quando li nominiamo.
- fai le carezze a noi, al nostro chihuahua Mr. Big e al gatto, Bacana.
- balli benissimo. Rotei e ti dimeni, con le gambe aperte e leggermente piegate, in pieno stile Axé, tipico della Bahia. Già ti vedo sul palco di una delle più famose cabane della nostra città, a far impazzire le ragazze!!
- inizi a riconoscere e ad interagire coi parenti su Skype. Ogni volta dai spettacolo.
- ci cerchi continuamente chiamandoci e spesso ti porti a giro per casa una piccola cornice con la foto di mamma e babbo. Amore!!
- fai scomparire continuamente oggetti, li prendi e li porti nei posti più impensabili. La casa sembra un campo di battaglia.
- quando ti chiedo di appoggiare un oggetto,tu delicatamente lo metti in terra. Mentre invece quando ti chiedo di darmelo, cosa che facevi tanto bene, cominci a scappare... malandrino.
- hai una risata esagerata e fai di tutto per farci ridere insieme a te.
- piangi quando il babbo va via. A me non mi guardi nemmeno in faccia!! La babbo-mania ancora non è passata.
- vai pazzo per i Teletubbies.
- l'appetito è tornato e mangi in gran quantità. Gioia della mamma!! Ti imbocchi da solo, ma solo se e quando ti pare a te.
- ti piace bere solo da bicchiere. 
- quando ti svegli spesso ci chiami, invece di piangere.
- hai imparato ad immergere la bocca sott'acqua, in piscina, facendo la giusta respirazione.
- adesso oltre al bagnetto, facciamo anche la doccia.
- ti lavi denti da solo. O quasi.

Non potrei essere più fiera di te.
Per tutta la vita mi prenderò cura di te. Per tutta la vita.



ti potrebbero anche interessare

10 commenti

  1. No ma quanto bello è vostro figlio???!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Non posso nemmeno prendermene il merito :)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Mi è venuta la stessa esclamazione quando ho visto Little D!!
      Meraviglioso.

      Elimina
  3. Passa da me......c'è una sorpresa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella!! Che sorpresa bellissima.
      Grazie grazie grazie!! :)

      Elimina
  4. Ciao, vengo dal blog di Antonella e sono corsa a leggerti.Vado per gradi, perchè altrimenti rischio di essere confusa e prolissa.
    Mi piaci, e mi piaci perchè:
    la foto del blog mostra gambe tatuate davanti al mare. tre vite che camminano insieme verso la vita. Bellissimo. Adoro i tatuaggi, adoro il mare e le mani legate verso il domani.
    Tuo figlio è meraviglioso e mi ricorda il mio. Per gli occhi che pungono trapassandomi ogni giorno, per la scoperta che è vederlo precoce e sveglio come non avrei mai creduto.
    Mi piaci come ti poni verso di lui e la tua storia. Chi viaggia è capace di apprezare cose che non tutti vedono.
    Grazie ad Anto che mi ha portato a te e grazie a te.
    A presto.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Raffaella per avermi scritto, per esserti presentata a me.
      Grazie per il tuo bellissimo commento.
      A mia volta sono corsa nel tuo blog e ho cominciato a scoprire qualcosa di te, della tua storia. Vieni da un'esperienza che spero di vivere anche io, presto. Con calma andrò indietro nel tempo, per conoscere nei dettagli il percorso che ti ha portato ad abbracciare tuo figlio!!
      Mi piace moltissimo il tuo modo di scrivere e spero, un giorno, di poter leggere il tuo libro.
      A presto.

      Elimina
  5. Oh senti.. lui e' uno spettacolo, ma tu sei di una dolcezza strappacuore. Grazie bella mia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei un tesoro!!
      Ah, quella foto che hai messo dell'incontro con Elena Jane... loro bellissimi e la tua Picci strepitosa!! Avete fatto un capolavoro.

      Elimina

Translate

I miei post via mail

Like us on Facebook